Post

Parcheggi a breve sosta in Aeroporto di Malpensa

Immagine
Nel sito di SEA dell'Aeroporto di Malpensa e' impossibile trovare info sui parcheggi a breve sosta. Trovate info solo sui parcheggi costosi e abbastanza scomodi (easy, express, holydays... da P1 a P5).

Se dovete andare a Malpensa e portare qualcuno o prenderlo e non vi bastano i 10 minuti di tempodisponibili per caricare/scaricare allora potete usare il parcheggio a breve sosta. Comodo e piu' economico degli altri parcheggi pubblicizzati dal sito SEA.

Entrate nell'area 10 minuti e da li troverete l'ingresso al parcheggio sud e nord (Arrivi). Potete lasciare l'auto massimo per 3 ore. la prima mezzora costa 1,5 euro. 1 ora costa 3 euro e le ore susccessive 2 euro. Quindi 3 ore= 7 euro, conto i 15 euro di tutti gli altri parcheggi.

Queste info non si trovano sul sito dell'aeroporto, perche'? Ho scritto all'help dell'aeroporto di Twitter e mi hanno risposto che segnalano la cosa all'aerea commerciale. Ma l'aeroporto e' privato? a me pa…

Samsung virus doctor wi-fii - problema con comando in remoto (out-of-home) - risolto

Immagine
Ho un trial samsung con split di questa serie AR07HSSDBWKN.
Hanno integrata la funzione wi-fii per comando e programmazione tramite smartphone anche fuori casa.
Ho avuto qualche difficolta' iniziale nel seguire le procedure pero' poi con l'assistenza di samsung via telefono ho risolto in tempi brevi.

1) Per prima cosa occorre scaricare sul proprio smartphone l'APP adeguata, nel mio caso SMART AIR CONDITIONER.

2) Occorre avvere un samsung account attivo. Si va sul sito di Samsung e si crea.

3) Occorre far identificare il proprio telefono con gli split. Basta seguire la procedura del manuale e non ci saranno problemi.

4) Finito questo potrete tranquillamente comandare tutti gli split dal vostro cellulare. Pero' solo se siete in casa, ovvero usando la connessione wi-fi di casa vostra (NB: dovete necessariamente possedere un router internet con connessione wi-fi sempre attiva)

Tuttavia se voltete utilizzare la funzione fuori casa, occorre andare sul sito www.samsungsma…

Washlet USPA (Newline) 7000

Immagine
Washlet USPA (Newline) 7000

Washlet di produzione coreana (la ditta madre ha sede nell'ormai famoso quartiere di Gangnam di Seul, la Beverly Hills coreana). 

In Italia e' venduto e distrubuito da una ditta di Novara, Uspa. Sul sito potete vedere e trovare molte info.


In generale l'idea del washlet è secondo me vincente, nonostante i dubbi e l'ilarità che spesso suscita qui da noi. Non e' un prodotto per disabili, in Asia (giappone, taiwan, corea) lo usano abitualmente anche nelle case comuni. Permette una pulizia accurata, un risparmio di acqua e di energia per scaldare l'acqua. Offre una piacevole sensazione e una comodità che il comune bidet non offre, secondo me. In piu' consente di avere un bidet in un bagno piccolo dove il bidet non ci sarebbe stato. In presenza di patologie emorroidali, puo' essere di aiuto quaotidiano, garantendo una buona igiene e un massaggio delle zone infiammate. ATTENZIONE: in fase acuta di infiammazione potrebbe essere scon…

Milano: Fatebenefratelli Oftalmico - cambiare il giorno di un controllo - ragade anale, attesa infinita

Immagine
Il prossimo 3 dicembre, devo effettuare una visita di controllo Proctologica, nome complesso di una visita al sedere per le emorroidi e simili.

La visita di controllo mi e' stata prescritta da una gentilissima dottoressa che mi ha visitato a settembre al fatebenefratelli, in regime convenzionato.

La mia esigenza attuale e' di spostare la visita di controllo, magari anticipandola.

Mai richiesta fu piu' complessa. Lo so esagero, di burocrazia e di complessità ne esistono di maggiori a questo mondo. Tuttavia nel mio piccolo e limitatamante a questa esperienza, non posso che essere "divertito" dall'assurdo.

Ma poi sara' realmente cosi' assurdo? O e' cio' che qualsiasi italiano si aspetta dalla sanità pubblica?

Nel foglio di prenotazione in mio possesso, c'e' il numero del centralino regionale da chiamare in caso di disdetta o cambio di prenotazione.

1) chiamo l' 800.638.638. Mi risponde una gentile operatrice che un po' confusa af…

IT-mania acquisti online, da evitare!

Immagine
www.itmania.it


E' un sito che vende di tutto a prezzi super concorrenziali. Prezzi piu' bassi di amazon. Come fanno?

In ogni caso la mia esperienza e' stata abbastanza negativa.

Ho ordinato 4 oggetti di un certo valore. Due mi sono stati recapitati mentre altri due no. Dopo varie telefonate e mail ho scoperto che non mi sarebbero stati recapitati perche' non disponibili (ma il sito diceva disponibili e anche che l'ordine era stato evaso da 10 giorni). Ho chiesto il rimborso degli oggetti non consegnati e mi e' stato effettuato subito il bonifico, senza tuttavia il rimborso delle spese di spedizioni.
Sul sito c'e' scritto che fino a 10Kg le spese sono 10 euro circa. Per 4 oggetti ho pagato 35 euro di spedizione, oggetti al di sotto dei 10 kg. Quindi e' da intendersi per singolo oggetto? Non si capisce.
In ogni caso, mi sarei aspettato il rimborso anche di parte delle spese di spedizione.
Ho inviato varie mail, anche per ottenere la fattura aggiornata…

Broken

Immagine
di Rufus Norris
UK 2012

Un piccolo gioiellino. Girato molto bene, una sceneggiatura quasi perfetta, dico quasi perche' sul finire si susseguono, secondo me, troppi accadimenti drammatici, prevedibili ed eccessivi. E' anche vero che lo sguardo e' quello di una fanciulla che viene obbligata, suo malgrado, a lasciare la fanciullezza e a misurarsi con lo squallore della vita, con la sofferenza, con gli adulti che si comportano spesso come ragazzini all'interno di dinamiche di gruppo.

La protagonista,  e' soprannominata dai suoi cari puzzetta (skunk), e' senza madre, andata via con uno di Birmingham, è una bambina in crescita, come dice il padre, "quando sei nata ho sognato una donna bellissima, che correva e che si affacciava alla vita... eri tu!". A settembre entrera' nella nuova scuola dei grandi, mentre il fratello maggiore la terrorizza con i racconti del sadismo dei ragazzi della scuola media.

Broken e' qualcosa che si rompe: un vaso, un mondo…

il soccombente

"Il fatto e' che le persone semplici non capiscono le persone complicate e con piu' spietatezza di chiunque altro le inducono a ritirarsi in se stesse, pensai. l'errore piu' grande che possiamo fare e' credere che le cosi' dette persone semplici siano in grado di salvarci. ci rivolgiamo a loro in uno stato di angoscia estrema, le imploriamo letteralmente di salvarci e quelle invece ci spingono ancora piu' a fondo nella disperazione. e come potrebbero - pensai - slavare un individuo stravagante dalla sua stravaganza?"