Probelma F29 Scaldabagno Vaillant OutsideMAG: non risolto


Nella ristrutturazioen di casa (2016) mi hanno installato il seguente scaldabagno istantaneo a gas:

Vaillant
modello: outsideMAG scaldabagno per esterno

Il modello in questione prevede una consolle da installare in casa che permette di accendere/spegnere, regolare la temperatura dell'acqua e impostare doccia/vasca.

1) PROBLEMA 1 - flussometro -  (in garanzia) risolto.
Nei primi 3 mesi di vita si è rotto per ben due volte lo stesso pezzo: il flussometro (mi sembra che si chiami cosi'), ossia un aggeggio che al passaggio dell'acqua gira e fa accendere lo scaldabagno. Se si rompe, lo scaldabagno non parte.
L'assistenza Vaillant di Monza (E.C.SERVICE srl) è uscita immediatamente (di sabato) e mi ha risolto entrambe le volte il problema che a distanza ormai di 3 anni no si è piu' ripresentato.
STATO: risolto


2) PROBLEMA 2 - F29 - (in garanzia) non risolto.
Contemporaneamente si è presentato un'altro problema. A distanza di circa 10-15 giorni la caldaia va in blocco e compare sul display l'errore F29. Occorre Spegnere il display per 10-15 sec e tutto riparte e funziona.

a) L'assistenza  E.C.SERVICE srl di Monza  mi ha informato che in alcuni modelli si presenta l'errore in questione e che occorre cambiare la scheda elettronica, ma che ora non ne hanno e stanno aspettando che la casa madre mandi il pezzo. Dunque rimango in attesa.

Passano 6 mesi e nonostante un paio di telefonate l'assistenza continua a dire che manca il pezzo.

b) Ho contattato allora un'altra assistenza sempre Vaillant, MA.GI. S.R.L di Cusano Milanino. 
Loro negano il problema alla scheda elettronica e dicono che è solo questione di impostazioni e rogolazioni. Fanno le loro impostazioni, ma il problema si ripresenta abbastanza regolare ogni 10-15 giorni.

c) a questo punto scrivo alla Vaillant ed espongo il problema. Ne nasce uno stato di confusione che rasenta il ridicolo. Escono nuovamente i due tecnici: quello di Monza esce ma continua a dire che il pezzo non c'e' e dunque esce per nulla, Quelli di Cusano Milanino non concordano con la versione della scheda elettronica, ma il problema non lo risolvono.

d) Ormai a 1 anno dalla prima segnalazione scrivo una mail inferocita a Vaillant Italia per chiedere la sostituzione della caldaia. Mi viene negata la richiesta, dicendo che occorre sostituire la scheda e che non è vero che le parti non sono disponibili, dunque segnaleranno il disservizio e manderanno il pezzo alle due assistenze.

e) Ricevo poco dopo la chiamata delle due assistenze che mi assicurano che appena arrivera' il pezzo verranno, ma non sanno quando arrivera'.

f) Passano ulteriori mesi e l'assistenza di Monza mi telefona nuovamente proponendomi di sostituire lo scaldabagno con turboMAG plus scaldabagno da interno, con in aggiunta un kit antigelo che pero' non hanno in quel momento.
Ovviamente rifiuto visto che il modello è completamente diverso e occorrerebbe fare anche delle modifiche all'impianto che l'istallatore non farebbe.

g) Altre telefonate e altre risposte assurde, del tipo:"la scheda elettronica, la nuova versione corretta,  la stanno aspettando da Taiwan.

e) Finalmente dopo più di 1 anno, l'assistenza di Cusano Milanino mi telefona dicendo che è arrivata la scheda nuova, vengono, la sostituiscono.

f) per i primi 5 mesi tutto funziona come dovrebbe, poi ricomincia il problema F29! :-(

 AGGIORNAMENTO marzo 2018
g) dopo 1 anno dalla sostituzione della scheda elettronica, quella nuova si è rotta e lo scaldabagno non funziona, è anche terminata la garanzia. Ho chiamato così l'assistenza (EC Service) che inizialmente voleva pagassi 210 euro di scheda + 60 tra uscita e manodopera. Ho fatto il matto e ho minacciato di denunciare tutti. La scheda me l'ha sostituita gratuitamente ma ho dovuto comunque pagare 60 euro di uscita e manodopera.

h) Ho così' scritto un fax dettagliato a Vailant e ho chiesto che o mi cambiano lo scaldabagno o mi danno un documento scritto e firmato in cui mi assicurano che mi cambiaeranno la scheda elettronica gratuitamente per i prossimi 2 anni. Non mi hanno mai risposto.



Posso solo dire che l'esperienza di uno scladabagno Vaillant è stata pessima. Prodotto mediocre per il prezzo che mi hanno fatto pagare (quasi 1000 euro tra scaldabgano e montaggio) e assistenza inefficace per il problema in questione.



Commenti

Antonello ha detto…
Ciao, sottoscrivo i tuoi problemi si sono presentati con le tue stesse modalità e tempistiche. Attualmente dopo aver sostituito scheda e componenti vari, ormai scaduta la garanzia il problema come nel tuo caso persiste e infastidisce. Pessima anche la risoluzione dei problemi malgrado i tecnici sono venuti svariate volte.
Antonello ha detto…
Ciao, sottoscrivo i tuoi problemi si sono presentati con le tue stesse modalità e tempistiche. Attualmente dopo aver sostituito scheda e componenti vari, ormai scaduta la garanzia il problema come nel tuo caso persiste e infastidisce. Pessima anche la risoluzione dei problemi malgrado i tecnici sono venuti svariate volte.
onelulu ha detto…
Ciao, grazie del commento. Almeno mi sento meno solo. Ho scritto un fax venerdì 23 marzo, ho ricevuto una telefonata dall'assistenza e poi niente, nessuna risposta. Pessima azienda nel rapporto con i clienti.
Max ha detto…
Ciao a tutti .
Confermo che lo scaldabagno outside Mag della Vaillant è davvero un disastro .
Da quando l ho comprato nel settembre 2018 ho già richiesto 6 assistenze e non sempre mi hanno il problema.per non parlare dell installatoreche non si fa neanche più troppo are ne alle mail ne al telegono.
Massimo da milano
Max ha detto…
Deve essere l'assistenza a richiedere la sostituzione in Vaillant.
Il nuovo modello outside va bene hanno modificato l'elettronica e adesso a differenza del vecchio modello mantiene la temperatura costante.
madmartigan67 ha detto…
Ciao, leggo che non sono l'unico ad aver patito enormi problemi con questa serie di scaldabagno Vaillant. Il mio (seconda metà del 2014) ha avuto, dall'inizio, scarso mantenimento temperatura costante ed una scheda di controllo sostituita in garanzia. Errori F29 e F33 a pioggia. Blocchi continui e francamente pochissimo confort. Seconda scheda (sempre quella) sostituita a marzo 2018, fuori garanzia (165 euro se non vado errato); per 10 giorni funzionamento decente, ora continuamente in F33. Il tecnico - richiamato - sentenzia, pressostato da sostituire (100 euro). Ma aggiunge, serpentina da sostituire entro breve causa perdita (tra i 300 ed i 400 euro). A parte che questo scaldabagno mi costerebbe più che acquistarne uno nuovo, per me ce n'è abbastanza per contestare il prodotto e chiederne la sostituzione o il rimborso, cosa che mi accingo a fare. Oltretutto i tecnici assistenza della casa confermano che tutti i clienti della Outside Mag patiscono il medesimo comportamento: schede, pressostato, e poi serpentina. Imbarazzante per una casa come Vaillant scaricare ai clienti un prodotto così afflitto da vizi.
Unknown ha detto…
Installata da pochi mesi. Stessi problemi. F29. Non Mantiene la temperatura. Attacca-stacca in continuazione.
Una cosa vergognosa. ma come si fa a mettere in commercio una schifezza del genere.
onelulu ha detto…
Il mio scaldabagno presenta solo il problema del blocco con errore F29. Spegnendo e riaccendendo riparte senza grossi problemi. Con la doccia l'acqua e' calda in modo costante. Nella vasca da bagno, dove il flusso d'acqua è più sostanzioso, tenenedo aperto tutto il rubinetto l'acqua è tipida e non calda. Riducendo il flusso si scalda come dovrebbe. Penso sia una questione di regolazione che i tecnici non hanno saputo fare.
massimo mm ha detto…
Da oggi anche io entro a far parte del club. Dopo 5 gg che e’ rimasta ferma, ora la caldaia funziona se apro l acqua da rubinetti sparsi per la casa ma emette un forte fischio delle volte e la zona bruciatore vibra , in più delle volte non riesce a raggiungere la temp spegnendo e riaccendendo la fiamma . Se azionò l acqua calda dalla doccia e’ una causa persa .. accende spegne continuamente la fiamma pilota per poi dare errore 29. E’ andata per 6 mesi liscia .. ��
Anonimo ha detto…
io sono prmai disperato
csmbio scheda elettronica due vokte e ancora f29 o f63...sto pensando di levarmelo di tirno perchè è insopportabile
ho visto che ka junkers ha un buon orodotto con ottime recensioni e ho visto che si sggira tra i
450€ ed i 550€. la scheda più l’intervento mi costano wuasi 300€ e ormai sappiamo che
ci sarà bisogno di richiamarli in futuro.
Mai più vaillant.
Anonimo ha detto…
stesso problema per me, F29 continuo e scheda elettronica già sostituita in garanzia.
Una causa comune per difetto di fabbricazione?
Anonimo ha detto…
Ho anche io la sfortuna di possedere lo scaldabagno in questione, installato durante la ristrutturazione di casa nel 2016.
Fin dall'inizio non funzionava benissimo, difficoltà a erogare acqua calda con flusso non al massimo e frequenti errori f28. Ad aprile 2017 primo blocco totale, sostituita la scheda elettronica in garanzia e l'elettrodo. Novembre 2017, si buca la serpentina e la perdita d'acqua conseguente manda in tilt i connettori dei cavi per il pannello interno, che molto intelligentemente sono stati posizionati nella parte bassa dello scaldabagno. Dopo la riparazione (fortunatamente ancora in garanzia) per tutto l'inverno lo scaldabagno continua ad andare in blocco con l'errore f28, e bisogna spegnerlo e riaccenderlo quasi giornalmente. L'assistenza ipotizza le cause più disparate, i tubi nuovi del gas che sono troppo piccoli (e con quali tubi dovrebbe funzionare, con quelli di 30 anni fa?), poca acqua nel condominio, i miscelatori dell'ikea che non vanno bene, ecc. ecc. Insieme alla serpentina vengono cambiate anche sonda della temperatura ed elettrodo, praticamente di originale è rimasto solo l'involucro esterno dello scaldabagno.
Luglio 2018: rientrato dalle ferie riattacco la corrente e trovo lo scaldabagno senza segni di vita. La scheda elettronica è andata per la seconda volta in poco più di un anno e, ormai fuori garanzia, va sostituita per la modica cifra di 165€ + 10€ di elettrodo nuovo.
Prodotto semplicemente imbarazzante, 4 guasti in due anni per uno scaldabagno nuovo non sono concepibili. Appena avrò l'occasione lo farò cambiare con modello di altra marca.
Salvatore Randazzo ha detto…
L'errore F33 rendeva inutilizzabile la caldaia. E' venuto il tecnico e mi ha pulito il tubicino di rame posizionato sul lato destro della bocca di uscita dei fumi. Ha dovuto togliere la copertura e smontare il tubicino di rame su cui si intesta il tubicino di plastica trasparente che va al pressostato. Poi con un qualcosa di elastico occorre andar dentro nel tubicino che ha due curve. Gli insetti si infilano li dentro e creano un blocco. Quando si ripresenta l'errore F33 occorre fare questa manutenzione. A me l'errore non si ripresenta, a distanza di un mese dall'intervento. Al suo posto è arrivato F29, che non so bene come risolvere.
onelulu ha detto…
..l'F29 semplicemente non si risolve. C'e' e ci convivi (di solito basta spegnere lo scaldabagno e riavviarlo). Io di ritorno dalle vacanza mi sono dimenticato di aprire il gas e ho aperto l'acqua calda. Lo scaldabagno è andato in errore F199 per più di un'ora senza ovviamente erogare acqua calda, poi misteriosamente ha ripreso a funzionare. Un'altra volta, come spiego nel posto è andata via la corrente... e si è bruciata la scheda elettronica da 180 euro...). E' uno scaldabagno disastroso, va cambiato appena possibile.
Unknown ha detto…
F29 come se piovessero, F28 e prima scheda andata sostituita in assistenza.
il problema dell'F29 è ovviamente rimasto, fino alla capitolazione di sabato scorso con un F166 e poi fine delle trasmissioni. Pannello di controllo bloccato con 4 trattini, touch non funzionante, scaldabagno morto.
Il secondo intervento di assistenza non è stato in grado di risolvere il problema, sto ancora spettando una soluzione.
Se la qualità di Vaillant e della sua assistenza è questa direi che è meglio stare lontani dai loro prodotti.
Quoto l'utente di qualche messaggio fa, trattandosi di un problema comune, un chiaro difetto del prodotto, non sarebbe utile unirsi in una causa comune?

Post popolari in questo blog

Parcheggi a breve sosta in Aeroporto di Malpensa

assistenza per condizionatori LG